Litigata delle 23.54

Arrivo.

Morto dopo allenamento, giornata di riunioni, incontro con un mio amico per far partire una società.
Insomma, non sono proprio riuscito a rilassarmi.
Entro in salotto. Moglie ricoperta da chilometri di coperte con 21° C nella stanza. Uhm, prenderà fuoco, penso.
E invece è lì che già cova la butade di mezzanotte.
Sta guardando molto assorta Zelig, io sto aggiornando Twitter. Mi spiega una gag di Gioele Dix. Rido.
Poi passa ad una barzelletta (che sa non essere esattamente il mio argomento preferito per conversare). Io sto finendo un post per @Luissteam. Inizia a urlarmi dietro.
Per lei Twitter e Facebook sono il demonio. Ho provato varie volte a spiegarle perchè e come sono utili. Non vuole (o non riesce a) capire. Pazienza.

Mah.

Annunci

1 thought on “Litigata delle 23.54”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...