Ciao Bei

Finalmente scrivo qualche riga su questo posto magnifico che mi vede assiduo frequentatore.
Innanzitutto un cenno all’ambiente: nessuna insegna all’esterno, entrata tradizionale con vetrina, mobilia intrisa di storia, un gran bancone frontale all’ingresso, nessun fronzolo.
Non si ordina, generalmente. Portano loro.
Antipasto composto da soppressa di casada (supera abbondantemente il metro questo insaccato) che ha del divino, e abbondante polenta.
Primi piatti non sempre disponibili, solitamente c’è una pasta e fagioli che rasenta la perfezione, rare volte ho trovato le crespelle ai formaggi, comunque notevoli.
Secondi piatti: in realtà è uno solo. Bistecca di brontosauro. Carne eccezionale per esser una braciola, grossa e grande. Contorno di patate fritte, fagioli di Lamon con cipolla, polenta abbrustolita, radicchio in insalata. A volte piselli.
Il tutto innaffiato da Vin Clinto con gassosa.
Caffè con grappa della casa. Amaro della casa (un misto tra il BrancaMenta e l’amaro Kapriol).
Conto sempre attorno ai 20 euro, massimo in carriera 22 mangiando tutto e il contrario di tutto.
Servizio: impeccabile. Le signore sono divertentissime e la zia del paron (che sta dietro la cassa a tirar soldi, normalmente) è uno spasso.
Da provare.

Annunci

2 thoughts on “Ciao Bei”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...